PER I LEADER DI OGGI E DI DOMANI

PNL ORIGINALE, gli articoli

Programmazione Neuro Linguistica (PNL) con accreditamento scientifico

Corsi

I corsi di PNL e quelli che incorporano PNL e PNL Nuovo Codice

Guida gratis alla PNL

Accedi alla guida gratuita alla PNL della Scuola di Alta Formazione Talenti

Calendario corsi

Il calendario dei corsi di PNL e di PNL Nuovo Codice

Richard Bandler: la biografia

Una breve biografia del co-fondatore della PNL (Programmazione Neuro Linguistica)


Richard Wayne Bandler (nato 24 febbraio 1950) è il co-fondatore della PNL (Programmazione Neuro Linguistica), insieme a John Grinder e a Frank Pucelik. Ha studiato Psicologia e Filosofia a Santa Cruz, all'università della California.


Durante i suoi studi universitari lavorò per il dr. Robert Spitzer -tra l'altro titolare della casa editrice Science & Behavior Books -  che gli chiese di assistere e trascrivere dei seminari della terapista Virginia Satir. Aiutò poi lo stesso Spitzer a rielaborare un manoscritto e a controllare molte trascrizioni di sedute del terapista Fritz Perls.

Secondo Spitzer "Bandler uscì da queste esperienze parlando e comportandosi come Fritz Perls".


A Santa Cruz Bandler, prima di essere studente e poi da studente, continuò a imparare e a sperimentare sul campo della terapia e della psicologia, fondando e presiedendo un gruppo che lavorava con il metodo della Gestalt. E' proprio lì che conobbe Frank Pucelik - veterano della guerra in Vietnam, con studi di psicologia alle spalle e, all'epoca, studente all'Università della California - anche lui attivo nell'insegnamento di gruppi di Gestalt. I due decisero di iniziare a collaborare assieme nella conduzione dei gruppi. Dopo alcuni mesi Bandler invitò un professore di linguistica, John Grinder, che era docente nella stessa università, ad unirsi a lui e a Pucelik ai gruppi che conducevano per aiutarli a migliorare le loro tecniche. I tre cominciarono a lavorare insieme sulle prime intuizioni di quella che sarebbe poi diventata la PNL e che originariamente si chiamava Meta. Grinder era rimasto stupito dalla grande capacità di Bandler e Pucelik di assorbire produrre dei risultati in un campo che lo stesso Grinder non conosceva affatto: utilizzando la linguistica cominciò a formalizzare quello che Bandler e Pucelik riuscivano a fare istintivamente.


Sempre durante quel periodo Bandler, Pucelik e Grinder abitavano in una comunità ad Alba Road, vicino all'antropologo Gregory Bateson. Bateson fu una forte ispirazione per i tre attraverso le sue intuizioni, le sue conoscenze e i suoi contatti: fu attraverso di lui che Bandler e Grinder conobbero Milton Erickson. Erickson era uno dei più grandi terapeuti dell'epoca e Bandler e Grinder modellarono a lungo il suo lavoro. Quest'opera di modellamento fece nascere alcuni dei primi schemi della PNL e diede loro la possibilità di sviluppare la PNL come disciplina.


Bandler, Pucelik e Grinder collaborarono assieme fino al 1977.


Bandler e Grinder scrissero La Struttura della Magia I e II (1976), Patterns of the Hypnotic Techniques of Milton H. Erickson (1977) e Changing With Families (1976) insieme a Virginia Satir. Oltre a scrivere si impegnarono moltissimo nello sviluppo della disciplina oggi nota con il nome di Programmazione Neuro Linguistica modellando numerose persone e sperimentando attraverso gruppi di studio che stavano nascendo.


Dopo una collaborazione di 8 anni, all'inizio degli anni '80, anche Grinder e Bandler presero direzioni diverse. Il primo sviluppò la PNL Nuovo Codice e abbandonò per molto tempo il mondo dei seminari e dei corsi, preferendo lavorare come coach personale o a livello aziendale. Il secondo cominciò un suo progetto chiamato Design Human Engineering, e un altro chimato Neuro Hypnotic-Repatterning: sono tecniche che si fondano su un forte intervento da parte del coach e su profondi stati di alterazione di coscienza da parte del coachee.


Nel 1996 Bandler provò a rivendicare la paternità sulla Programmazione Neuro Linguistica, ma nel 2000, prima che il tribunale si pronunciasse in maniera definitiva, Bandler e Grinder firmarono un settlement agreement in cui entrambi si riconoscono co-creatori e co-fondatori della PNL.


Grinder nel libro Origins of NLP, John Grinder & Frank Pucelik, Crown House Publishing, 2013 riconosce il ruolo e contributo, molto spesso taciuto anche del terzo co-fondatore della PNL, Frank Pucelik:


Ecco un passaggio del libro:


“La creazione della Programmazione Neuro Linguistica (PNL) rappresenta un superbo esempio di collaborazione. Non avrei potuto creare la PNL da solo, né ritengo che lo avrebbero potuto fare Frank Pucelik o Richard Bandler. Ciascuno di noi ha portato i suoi specifici talenti e capacità all’impresa, non meno importante l’abilità di lavorare in team. Per circa 6 anni abbiamo lavorato fianco a fianco nei nostri sforzi di codificare gli schemi di eccellenza in modo da renderli disponibili al resto del mondo.
Sia come individui sia come team, abbiamo seguito la strategia di “agire come se” in modo impeccabile e ci siamo offerti reciprocamentee continue sfide, stimoli e feedback mentre sviluppavamo le rappresentazioni dei pattern (schemi) che oggi definiscono la PNL Codice Classico. Mentre potrebbe essere possibile distinguere parzialmente i punti di forza iniziali di ciascuno di noi, c’è stato una profonda formazione reciproca che è avvenuta nella nostra collaborazione attraverso la quale abbiamo imparato gli uni dagli altri come “tirare fuori” gli straordinari risultati che hanno stabilito gli standard storici per la pratica PNL – sia nell’attività di modeling, sia nelle sue applicazioni. Perciò riconosco con piacere gli essenziali contributi storici di Frank Pucelik e Richard Bandler come co-creatori assieme a me della tecnologia PNL, e specificatamente ancora oggi faccio le mie congratulazioni e migliori auguri nel loro lavoro di sviluppo, anche se differisce significativamente dal mio lavoro presente.
I lettori alla ricerca di un modello di eccellente collaborazione farebbero bene a fare un passo indietro rispetto alla situazione attuale di rapporti tra noi e focalizzarsi sul lavoro che abbiamo realizzato da noi tre nel periodo 1972-1975; seguito dal lavoro che Bandler ed io abbiamo svolto finora al 1979. […]”


tratto da Origins of NLP, John Grinder and Frank Pucelik, Crown House Publishing, 2013, pagg. 185-186, traduzione Andrea Frausin

Clicca qui sotto per ritornare alla home page di PNL Originale

Vedi i dettagli
Esaurito